Crea sito

La Valle d'Aosta è una regione piccola, ma ricchissima di risorse naturali e storiche. Questa peculiarità, unita all'intraprendenza dei suoi abitanti, ha permesso di diversificare l'offerta turistica venendo incontro alle più svariate esigenze di chi sceglie di soggiornarvi.

 

Sport

La Regione è dotata di bellissimi comprensori sciistici, con impianti all'avanguardia e innevamento programmato. Il B&B è ubicato in un ottimo punto di partenza per raggiungere agevolmente sia gli impianti per la pratica dello sci alpino e dello snowboard più noti (ovovia per Pila a 13 Km, Breuil Cervinia a mezz'ora circa, con la possibilità di praticare lo sci estivo), sia quelli più piccoli e tranquilli (Col de Joux a 45 minuti, Torgnon a 20 minuti, funivia per Chamois a 20 minuti). Gli ospiti del B&B avranno anche la possibilità di usufruire di tariffe agevolate per lezioni di sci o accompagnamento nelle stazioni di tutta la Valle da parte di un maestro di sci alpino. Per quanto riguarda lo sci nordico, si trova di fronte a Saint-Barthélémy, dove è possibile apprezzare una serie di anelli con diversi gradi di difficoltà.

Per gli amanti dell'equitazione, a Fénis si trova un maneggio che offre la possibilità di fare belle passeggiate a cavallo immersi nella natura. Inoltre, nella Regione sono presenti diversi maneggi, alcuni dei quali organizzano corsi di endurance.

Per grandi e soprattutto bambini Fénis organizza in estate corsi di Mountain bike. Il paese si è inoltre dotato di una lunga pista ciclabile che si collega anche ai comuni limitrofi, permettendo ai ciclisti di raggiungere in bicicletta Aosta lungo un percorso dedicato solo a loro.

Fènis è anche il punto di arrivo di avventurosi percorsi di rafting nella Dora Baltea.

A 13 Km, in entrambe le direzioni (Aosta e Saint-Vincent) sono a disposizione due piscine coperte dotate anche di vasche esterne per la stagione estiva, mentre a Brissogne, a 5 Km in direzione Aosta, si trova una piscina all'aperto con possibilità di fare il bagno anche in un laghetto, dove vengono inoltre organizzati corsi di vela.

In diverse località della Valle si possono trovare campi da tennis e anche diversi campi da golf (tra cui il più alto d'Europa a Breuil Cervinia).

Cultura

Ricca di storia e di tradizioni, la Valle d'Aosta regala ai suoi visitatori la possibilità di apprezzare la presenza su tutto il territorio di monumenti molto ben conservati e utilizzati per l'allestimento di mostre permanenti o temporanee, oltre che per la messa in scena di spettacoli o concerti. Nell'impossibilità di elencarli tutti, ci limitiamo in questa sede a ricordare che a Fénis si possono visitare il MAV, museo dell'artigianato valdostano, e il castello, in una parola meraviglioso, e che Aosta è la città con il più alto numero di vestigia romane dopo Roma stessa.

Passeggiate ed escursioni

Con l'immenso patrimonio naturalistico a sua disposizione, la Valle d'Aosta può offrire ai suoi visitatori attività all'aperto per ogni gusto. Le sue vie ferrate, le palestre di roccia e la possibilità di fare ascensioni, accompagnati da esperte guide alpine, sulle più alte montagne d'Europa, sono all'altezza degli alpinisti più esigenti; le alte vie e i numerosi rifugi incontrano il favore di chi vuole camminare molto, ma ci sono anche innumerevoli possibilità per chi vuole fare semplici passeggiate, magari con i bambini, ed incontrare sul cammino qualche animale che popola i nostri boschi. Fènis è in grado di accontentare tutti con passeggiate di diverso grado di difficoltà verso il suggestivo eremo di san Giuliano o l'incontaminato vallone di Clavalité. Si possono anche visitare dei giardini botanici (a Cogne e Courmayeur), i Parchi del Gran Paradiso (Cogne e Valsavarenche)e del Mont Avic (Chamdepraz)  e un Parc animalier (Introd).

Praticamente ogni Comune della Regione mette a disposizione aree verdi attrezzate per il relax e i pic nic. A Fénis, l'area verde Tzanté de Bouva, a 500 m dal B&B, offre un parco giochi per bambini, tavoli per mangiare, prati per giocare o rilassarsi e un anfiteatro all'aperto più una struttura coperta che sono sede di spettacoli di animazione, sagre caratteristiche (come quella della castagna in ottobre), ricostruzioni storiche (le Cors dou Hérald, tipicamente medievale) e festival (come Etétrad, festival della musica tradizionale a fine agosto).